Dopo tanto predicare, ho finalmente deciso che non è più il tempo di rimandare: devo trovare il tempo per me.

Ho stabilito il tempo giusto in 4 ore a settimana, minimo, se poi ne vengono di più, ancora meglio. Quattro ore sono pochissime, ma vi assicuro che nella vita di una donna con famiglia, figli e lavoro, quattro ore di pura libertà possono essere un miraggio come le oasi nel deserto.

E come le impiego queste quattro ore? Shopping, lettura, blog, giardinaggio? No, ho deciso di dedicarmi a ciò che di me mi mette più in difficoltà, che mi fa spesso sentire inadeguata: il corpo. Ho deciso di dedicarmici seriamente, da un lato informandomi di più sui cibi e costruendo un’alimentazione sana che sia davvero benzina per il mio motore, dall’altro muovendomi in maniera seria e costante. Riprenderò a camminare/correre con il cane e due volte a settimane andrò in palestra. Dopo tanto peregrinare, e dopo tante prese in giro, ho finalmente trovato la struttura che fa al caso mio: nuova, piccola, intima, altamente professionale, di qualità top, gestita da persone che ti parlano guardandoti negli occhi e ascoltano ciò di cui hai bisogno.

Si chiama CrossFit Piacenza e dal primo momento in cui sono entrata è stato amore a prima vista, mi sono sentita a casa. Sensazioni di questo tipo sono importanti per una come me, pigra e in perenne lite con il proprio corpo, perché se mi sento bene, a mio agio, posso fare tutto. Durante la prima ora di lezione, nel bel mezzo di una sessione di Kombat (una coreografia fatta di pugni, calci, ginocchiate, gomitate. Tutto a tempo di musica. Si tratta di una lezione molto “istintiva”, adatta a chi vuole faticare, sfogandosi) quando stavo per dire non ce la faccio, Paola, anima e corpo della palestra insieme al suo compagno Riccardo, mi ha guardata negli occhi e mi ha detto “stai andando bene, ce la fai”. E tutto è cambiato. I restanti 30 minuti sono volati in un lampo, per la prima volta da 4 anni a questa parte (forse anche di più) ho goduto del mio tempo e questo mi ha dato una carica fisica ed emotiva impressionante.

Paola, insieme al resto dello staff, ha deciso di iniziare con me un percorso fatto di due appuntamenti a settimana nei quali vi mostreremo quante potenzialità hanno i nostri corpi e le nostre teste, quanto sia bello e importante dedicarsi a se stessi, e quanti obiettivi si possono raggiungere con un po’ di impegno e di amor proprio.

Ogni settimana ti mostrerò alcune attività e insieme allo staff di CrossFit Piacenza sperimenterò cose nuove, alcune delle quali non avrei mai pensato di avvicinarmi. Mi vedrai fare smorfie, sbuffare, soffrire e sudare, riderai della mia goffaggine e dei miei improbabili look nascondi tutto, ma alla fine mi vedrai sorridere, perché non c’è cosa più bella che sentire il proprio corpo vivo anche se vivo vuol dire dolorante e dolorante vuol dire acido lattico fino alle orecchie e incapacità di arrivare al bagno.

Teletrasportami Scotty!

Per saperne di più su CrossFit Piacenza visitate il sito www.crossfitpiacenza.it  e la pagina Facebook.

Se vuoi seguirmi in questo percorso e partecipare alla ricerca del tempo per te, tagga le tue foto e i tuoi post con #iltempoperme.

il tempo per me