Si sono conosciuti tre anni fa, entrambi biondi, entrambi piccoli. I più piccoli. L’amore è scattato subito, incondizionato e puro.

matrimonio
A baciarsi ci hanno messo pochissimo, ma il corteggiamento da parte di entrambi non è mancato. Lui passava il cibo a lei che lo ringraziava con una carezza. Lei gli serviva la pizza e lui le sorrideva dicendole ‘sei un amore’.

matrimonio
Hanno iniziato a presentarsi agli altri come fidanzati e hanno fatto della complicità un punto di forza della loro storia.
Come tutti gli innamorati si sono dati presto un nomignolo: Momó.

matrimonio
Una storia bella la loro, tanto speciale quanto incredibilmente comune. Perché i cliché, i luoghi comuni, sono difficili da evitare e prima o poi l’essere maschile e quello femminile vengono fuori, non c’è niente da fare.

matrimonio

A loro è successo oggi, quando lei guardandolo negli occhi gli ha detto ‘Vale sei un po’ grassoccio!’ E lui, con un sorriso sincero, le ha risposto ‘E tu hai la panciona!’.

I matrimoni sono tutti uguali, anche a  tre anni e mezzo, e dentro ogni coppia ci sono un Carlo e un’Alice.

andy capp